18/11/07

Calcolo distribuito con World Community Grid

World Community Grid e' un progetto che permette di donare la potenza di calcolo inutilizzata dei nostri processori alla ricerca scientifica.



Avete presente i famosi supercomputer dei centri di ricerca o delle grandi aziende, capaci di prestazioni da record? Bene, queste prestazioni sono quasi irrisorie se paragonate alla potenza della griglia (grid) formata dalle centinaia di migliaia di computer (attualmente circa 810000) che lavorano contemporaneamente per obiettivi comuni.
Il lavoro infatti viene suddiviso in tante piccole unita' distribuite ai diversi computer e processate contemporaneamente: i tempi delle ricerche scientifiche si riducono da anni a mesi.
World Community Grid, ideato nel 2004 da IBM, e' la forza motrice di numerose attivita' di ricerca scientifica: attualmente, per esempio, sono attivi progetti di ricerca per sconfiggere cancro, AIDS e dengue (qui la lista completa dei progetti supportati).

Partecipare e' davvero molto semplice: basta registrarsi al sito e installare un software leggerissimo, BOINC, che provvedera' a gestire le operazioni.
Le opzioni sull'utilizzo di memoria, spazio su disco e CPU sono completamente personalizzabili e il software non appesantisce per niente il computer, infatti le operazioni verranno svolte solo quando l'utente e' inattivo: un esempio su tutti, quando lasciamo il computer acceso per scaricare via P2P.

BOINC e' disponibile per Linux (con i pacchetti gia' pronti per le maggiori distro), Windows e Mac OSX.

6 commenti:

Jak - BeeSeek Blogs admin ha detto...

Come il database di beeseek! :D

...più o meno...

Dan ha detto...

Il principio piu' o meno e' quello :D

Rooster ha detto...

avevo già provato qualcosa del genere... ma se usi il computer la differenza si sente...
se no ti è assolutamente indifferente...

ottimi consigli Dan! come sempre!!

Dan ha detto...

@ rooster: quando torni ad usare il computer, volendo, il processo si interrompe immediatamente, quindi non si sente ;) nelle vecchie versioni quasta possibilita' forse non c'era...

Rooster ha detto...

Forse hai ragione... ok... ci faccio un pensierino per il bene dell'umanità...

Dan ha detto...

lol :D